• Chiama ora (+39) 039 834977
L6Cc-rid

L2C, L4Cc e L6Cc sono sistemi combinati compatti che integrano sorgenti LaserBoxx (serie LBX o LCX). Il loro design modulare consente di combinare sorgenti laser tra una vasta scelta di lunghezze d’onda e di fornire uscita in spazio libero o su una o più fibre, monomodali o multimodali.

La piattaforma L2C integra fino a due unità LaserBoxx; L4Cc e L6Cc sono le piattaforme laser multi lunghezza d’onda “all-in-one” più compatte e flessibili, con un massimo di sette unità LaserBoxx. I moduli di estensione offrono il massimo livello di flessibilità con fino a 4 uscite in fibra ottica.

Caratteristiche principali:

  • Da 2 a 7 lunghezze d’onda combinate, indipendenti tra loro
  • Fino a 1 W di potenza per singola lunghezza d’onda
  • Modulazione diretta: analogica, digitale o entrambe combinate
  • Opzione di accoppiamento in fibra: SM / PM o MM
  • Uscite multiple opzionali
  • Facile aggiornamento e minima manutenzione
  • Interfaccia per computer USB; Interfaccia utente grafica
  • Compatibile con l’ambiente μManager

Massima Modularità:

Il combinatore L4Cc / L6Cc è un vero dispositivo modulare. Le opzioni offerte sono molto ampie ed estensibili su richiesta, per soddisfare la maggior parte delle esigenze in microscopia o altre applicazioni. Opzioni e moduli disponibili:

  • Multi-uscite (MM, SM, PM o spazio libero)
  • Uscita a doppia porta (LSFM)
  • Specchio rapido a 30 Hz (TIRF / FRAP)
  • Specchio flip motorizzato (condivisione microscopio)
  • Filtro a densità neutra graduale (attenuazione fino al livello dei μW)
  • Giunto in fibra SuK (TM) o Kineflex (TM)

Mercati di appartenenza: Scientifico – R&D

Applicazioni di appartenenza: Spettroscopia, Ottica Quantistica, Microscopia ottica