• Chiama ora (+39) 039 834977

ALIO

ALIO presenta il nuovo Angulares Hybrid Hexapod®: il movimentatore 6 assi con la più ampia corsa angolare presente sul mercato!

ALIO Industries ha appena lanciato sul mercato il nuovissimo Angulares™ Hybrid Hexapod™ che, con i suoi 60° di corsa Tip/Tilt, è di gran lunga il sistema di movimentazione 6-assi con la più ampia corsa angolare presente sul mercato. Offre inoltre le stesse prestazioni di posizionamento ineguagliate della linea Hybrid Hexapod® di ALIO.

L’ Angulares™ HH è dotato di guide a rulli incrociati di precisione, encoder ottico incrementale o assoluto su tutti gli assi, motore lineare e/o servo azionamento con viti a ricircolo di sfere, posizioni programmabili illimitate del TCP (Tool Center Point), e totale assenza di gioco (backlash) su tutti gli assi.

Altre caratteristiche:

  • design brevettato da ALIO Industries
  • corsa XY illimitata
  • corsa Z da 62mm a 208mm (a seconda della dimensione del tripode installato)
  • corsa di Tip/Tilt di 60° (+/- 30°)
  • Theta-Z con movimento continuo 360°
  • ripetibilità bidirezionale XYZ inferiore a +/- 0.6 arcsec
  • velocità fino a 100 mm/secondo XY e Z
  • minimo passo incrementale lineare < 10nm
  • minimo passo incrementale angolare = 0.1 arcsec

L’ Hybrid Hexapod® , sviluppato da ALIO Industries per superare i limiti prestazionali intrinseci degli hexapod convenzionali, è considerato l’attuale stato dell’arte dei sistemi di movimentazione 6 assi.

Il design 6-DOF brevettato da ALIO offre una versatilità funzionale molto maggiore, precisione nanometrica, ripetibilità e traiettorie 6-DOF superiori rispetto a qualsiasi hexapod tradizionale e/o configurazione a stadi sovrapposti.

Gli hexapod convenzionali servono in modo soddisfacente le applicazioni in cui sono richieste tolleranze di movimento nell’ordine del micron, ma con l’espandersi della domanda di requisiti nanometrici hanno difficoltà, perché presentano errori in tutti i 6 DOF.

Hanno infatti 6 bracci controllati indipendentemente uniti tra loro che muovono una piattaforma comune: l’errore di movimento della piattaforma sarà una funzione degli errori di TUTTI i bracci ed i giunti.  Gli hexapod convenzionali sono noti per avere una precisione ottimale quando eseguono i movimenti lungo l’asse Z, perché tutti i bracci eseguono lo stesso movimento con lo stesso angolo relativo. Tuttavia, quando viene comandato qualsiasi altro movimento X, Y, pitch, yaw o roll, la precisione e le prestazioni del percorso geometrico dell’hexapod convenzionale degradano sostanzialmente perché tutti i bracci eseguono movimenti diversi.  Nel caso di hexapod convenzionali costruiti con giunti non di precisione, cuscinetti e controllori di movimento che non sono in grado di effettuare equazioni cinematiche dirette e/o inverse, la fonte di errore è ancora più evidente.

L’ Hybrid Hexapod™ di ALIO adotta un’ approccio completamente diverso che gli garantisce prestazioni molto superiori ad un prezzo estremamente competitivo. Anziché avere 6 bracci (e 12 punti di giunzione) che si comprimono ed estendono continuamente, il sistema ALIO combina uno stadio XY monolitico di precisione nanometrica, un tripode (precaricato, che lavora esclusivamente in compressione) ed un rotatore con corsa di 360° in testa. Il risultato di questa nuova combinazione di cinematica (seriale e parallela) è un sistema di movimentazione a 6 assi molto più rigido, preciso, veloce, in grado di operare su un volume di lavoro nettamente superiore rispetto a qualunque altro sistema 6 assi presente sul mercato (corsa lungo XY praticamente illimitata e posizione dei Tool Center Point completamente programmabile).

La 6-D Point Precision™ (ripetibilità nello spazio 3D) in un qualunque punto del volume di lavoro è inferiore 100nm e questo rende l’ Hybrid Hexapod™ di ALIO un sistema indispensabile in tutte le applicazioni mission-critical di lavorazione laser, ispezione ottica , fotonica, semiconduttori, metrologia e di microlavorazione.

Comments are closed.