StampaE-mail

Sensori di fluorescenza integrati

fluo_sens_sensor_frei_kuli.jpg Embedded Systems Engineering (ESE) studia e sviluppa da 10 anni sensori industriali compatti destinati alla misurazione della fluorescenza.

Ogni sensore dispone di una sorgente di luce (per il Fluo Sens 2D) o più sorgenti di luce (per il Fluo Sens DD), filtrate e stabilizzate alla lunghezza d'onda selezionata, e altrettanti fotodiodi adattati allo spettro della fluorescenza corrispondente.

I sensori ESE consentono misurazioni su solidi e liquidi, anche in presenza di luce naturale, senza contatto diretto con il campione da analizzare. Tali sensori sono mobili e dotati di una propria alimentazione e un microprocessore; l'insieme autonomo comunica tramite uscita analogica o numerica, a seconda della necessità.

Il montaggio confocale dell'emissione e della ricezione conferisce una grande flessibilità nella profondità di campo e nell'angolo di incidenza.

 

capteur_fluorescence.jpg

Il risultato è presto ottenuto sia sottoforma di concentrazione tramite il lettore portatile Fluo Log, sia sottoforma grafica tramite PC (software ESE incluso).

Documentazione di riferimento:
Applicazioni:
Diagnostica medica
Ambiente
Agroalimentare
Sicurezza/Contraffazione
Industria spaziale

 

Per contattarci






Forse potresti essere interessato a questo(i) prodotto(i)


Indietro